Benvenuto nella mia cucina!

PRESENTAZIONE

Ciao mi chiamo Anna e sono di Senigallia.
Sono una persona estremamente disordinata, ma quando cucino divento una maniaca della precisione; ogni ingrediente lo peso al grammo, ogni passaggio lo eseguo come da scaletta ed ho una strana avversione al q.b. salvo che non si tratti di venire incontro ai propri gusti personali.
Con Profumi di Pasticci raccolgo in modo preciso e puntuale tutte le mie ricette, i miei appunti e le mie prove ben riuscite; tutto documentato con foto e con video (purtroppo non sono capace a scattare ....qualche immagine potrebbe risultare non a fuoco...pazienza!!).
Inoltre, mi sono detta, perchè non condividere il mio saper fare con chi ha la mia stessa passione?

Mi piace frequentare corsi professionali per amatori, pertanto un post potrebbe subire, nel corso del tempo, delle piccole modifiche. I post pertanto presentano la data di pubblicazione l'eventuale data di ultima revisione.

Ogni post è suddiviso in 3 parti:
Ingredienti: ci sono anche delle indicazioni sul prodotto che uso
Procedimento: a volte per la stessa ricetta riporto più di una lavorazione a seconda, soprattutto, delle proprie esigenze di tempo
Consigli: ci sono tutti i miei trucchi e tutti i miei appunti dei corsi.

Ho un obiettivo preciso che è quello di migliorare di giorno in giorno Profumi di Pasticci, pertanto Caro Visitatore, ti chiedo di aiutarmi con qualche idea, spunto, critica nella sezione dedicata ai Commenti in fondo ad ogni post.

Grazie della visita.
Anna





domenica 28 ottobre 2012

Dolce al cacao (Lievito Pane Degli Angeli)

Data di pubblicazione: 28/10/2012
Data revisione: 20/03/2015

dolce al cacao (lievito paneangeli)

La ricetta è del Lievito Pane Degli Angeli. E' un dolce che ai bambini piace moltissimo.
Riporto 3 procedimenti a seconda del tempo che si ha a disposizione ottenendo comunque, anche nella versione super veloce, un buon prodotto.

INGREDIENTI

125 gr. di farina “00”
125 gr. di frumina
30 gr di cacao amaro
200 gr di zucchero
125 gr di burro liquefatto e tiepido (ho utilizzato 100 gr di olio di arachidi)
5 uova medie
1 bustina di lievito (utilizzo quello del Lidl, senza vanillina!)
5 cucchiai di acqua bollente
Sale

TEGLIA

Teglia di diametro di 24 cm

PROCEDIMENTO

Imburrare e infarinare la teglia avendo cura di togliere la farina in eccesso.
Setacciare la farina, la frumina, il cacao e il lievito.
Separare i tuorli dagli albumi.
Montare i tuorli con l'acqua ed aggiungere gradatamente lo zucchero e sale finchè  il composto scrive, cioè facendo scendere dalla frusta un filo di impasto, questo si appoggerà sul resto invece di sprofondarvi; questa operazione è facilitata dall'utilizzo di fruste elettriche o dal gomitolo della planetaria. 
Unire a filo il burro liquefatto e continuare a montare con le fruste.
Da questo momento utilizzare solo un cucchiaio di legno ed eseguire dei movimenti dall’alto verso il basso e viceversa per evitare di smontare il composto.
Unire poco alla volta le polveri setacciate.
Montare gli albumi a neve non dura.
Infornare con funzione statica a 180° (forno già in temperatura) per 45 min. e comunque fare la prova con stecco di legno o lama di acciaio.

Variante veloce
Imburrare e infarinare la teglia avendo cura di togliere la farina in eccesso.
Setacciare la farina, la frumina, il cacao e il lievito.
Montare le uova intere con lo zucchero e il sale finchè  il composto scrive, cioè facendo scendere dalla frusta un filo di impasto, questo si appoggerà sul resto invece di sprofondarvi. Questa operazione è facilitata dall'utilizzo di fruste elettriche o dal gomitolo della planetaria. 
Da questo momento utilizzare solo un cucchiaio di legno ed eseguire dei movimenti dall’alto verso il basso e viceversa per evitare di smontare il composto.
Unire poco alla volta le polveri setacciate alternandole con il liquido.
Infornare con funzione statica a 180° (forno già in temperatura) per 45 min. e comunque fare la prova con stecco di legno o lama di acciaio.


Variante velocissima
Imburrare e infarinare la teglia avendo cura di togliere la farina in eccesso.
Setacciare la farina, la frumina, il cacao e il lievito.
Montare le uova intere con lo zucchero e il sale finchè  il composto scrive, cioè facendo scendere dalla frusta un filo di impasto, questo si appoggerà sul resto invece di sprofondarvi. Questa operazione è facilitata dall'utilizzo di fruste elettriche o dal gomitolo della planetaria. 
Unire poco alla volta le polveri setacciate alternandole con il liquido sempre lavorando con le fruste.
Infornare con funzione statica a 180° (forno già in temperatura) per 45 min. e comunque fare la prova con stecco di legno o lama di acciaio.

CONSIGLI

  • Quando si unisce la farina con le fruste, non lavorare troppo altrimenti il dolce indurisce. 
  • Il lievito a contatto con i grassi potrebbe creare problemi durante la cottura pertanto se si vuole essere sicuri del risultato  è meglio inserirlo alla fine setacciato con un pò di farina
  • Unire 3 cucchiai di farina alla volta fatta scendere a pioggia, ** meglio fatta scendere con il setaccino.
  • Unire poco liquido per volta fatto scendere a filo lungo il bordo della ciotola.
  • La frumina si può sostituire con l'amido di mais.
  • Quando negli ingredienti si vuole sostituire l'olio di semi al burro e viceversa, considerare un 20% di meno del primo rispetto il secondo (es. 100 gr. di burro o 80 gr di olio).
  • Per ottenere un risultato perfetto nel montare gli albumi, sia la frusta che la bacinella devono essere puliti e gli albumi non devono presentare tracce di tuorlo.
  • Non montare gli albumi con il sale.
  • Gli albumi non devono essere montati a neve soda altrimenti non si amalgamano all'impasto.
  • Ad un corso di pasticceria organizzato dall’Istituto di Istruzione  Superiore A. Panzini di Senigallia, mi hanno insegnato ad usare una lama di acciaio al posto dello stecco di legno per verificare la cottura del dolce. Provare per credere!!
  • Si può raddoppiare la dose utilizzando uno stampo con diametro di cm 32.
  • Se il libretto di istruzioni del forno lo specifica, si può infornare con funzione ventilata impostando, però la temperatura a 170°.
  • Aspettare qualche minuto prima di sfornare il dolce.
  • Lasciare raffreddare il dolce sulla gratella.
  • Servire con lo zucchero a velo fatto scendere da un setaccino o in alternativa si possono usare delle codette di zucchero colorate che andranno messe sulla superficie del dolce prima di essere infornato
dolce al cacao (Lievito Paneangeli)


35 commenti:

  1. Anna questa torta è uno spettacolo!! Soffice soffice, ci credo che piace ai bambini....pure ai grandi però ;-)!!
    Buona Domenica!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Elisa,
      è molto soffice...i bimbi l'adorano
      baci
      anna

      Elimina
  2. chissà che buon profumo di cioccolato che c'era per casa!!
    interessanti anche le varianti!!
    buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai proprio ragione Barbara, quando la faccio sempre un gran profumo di cioccolato!!
      grazie della visita
      baci
      anna

      Elimina
  3. Dolce favoloso, mi piace tantissimo, grazie anche per i preziosi consigli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Mariangela,
      grazie della visita
      buona giornata
      anna

      Elimina
  4. Ciao Anna :) Mi piace tantissimo questo dolce, semplice e gustoso, si presta benissimo anche per la base di torte in pasta di zucchero, segno la ricetta! :) Grazie mille anche per le preziose spiegazioni e i consigli! Complimenti, un bacione! P.s.: poi fammi sapere che torta hai fatto, immagino sia questa la base :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Valentina, ho notato che i bambini preferiscono più questo dolce che la classica torta di compleanno...le preparazioni semplici sono più apprezzate fino i 6/7 anni...per la torta di compleanno ho usato una base bianca soffice...la posterò
      grazie di tutto e a presto
      baci
      anna

      Elimina
  5. Sono sempre graditi i tuoi consigli cara Anna, per esempio non sapevo che per verificare la cottura dei dolci è meglio usare una lama d'acciaio. Grazie!
    Dolce buonissimo, mio marito di sicuro lo gradirebbe per la colazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Any, ti ringrazio!!!
      se proverai con la lama di acciaio fammelo sapere
      baci
      anna

      Elimina
  6. Risposte
    1. ciao Cinzia,
      è effettivamente un dolce soffice
      grazie della visita
      baci
      anna

      Elimina
  7. Anna cara, ma sai che sottovaluto sempre le ricette che mettono dietro le confezioni? errore madornale visto il successo del tuo dolce!
    Complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Francesco, grazie della visita!!!
      nelle confezioni ci sono alcune preparazioni che mi incuriosiscono, quando ho tempo le provo
      un abbraccio
      anna

      Elimina
  8. Perfetta per la colazione o per una buona e golosa merenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai perfettamente ragione...per merenda a scuola è molto gradita
      ciao
      anna

      Elimina
  9. favolosa torta sia per piccini e grandi..successo garantito!!!complimenti...buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ninì, grazie di essere passata da me
      buona giornata

      Elimina
  10. Muy bueno con chocolate me gustaría probar con un café,abrazos y abrazos

    RispondiElimina
  11. ti è venuto proprio bene, è altissimo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. complimenti per il blog ho ammirato la tua precisione del dosare gli ingredienti al contrario di me che cucino sempre ad acchio!!!da oggi ti seguo con piacere se ti va passa da me...un saluto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita, sei la benvenuta nella mia cucina...
      passo da te a conoscerti
      baci
      anna

      Elimina
  13. Molto simpatica l'accoglienza iniziale con la tua presentazione.
    Il dolce è ottimo dai consigli preziosi.
    Ciao!

    RispondiElimina
  14. mmm che ricettina e che blog stupendo!mi unisco ai tuoi lettori.
    passa a trovarmi:
    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ale, grazie della visita
      certo che passo a conoscerti
      baci
      anna

      Elimina
  15. Un dolce golosissimo, perfetto anche con una farcitura!

    RispondiElimina
  16. meravigliosa una fettona per me

    RispondiElimina
  17. ma che meraviglia...è altissima e sofficissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si effettivamente è molto soffice
      ciao ciao

      Elimina
  18. Ha un aspetto davvero sofficioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Beatrice, è proprio soffice
      baci
      anna

      Elimina